Questo sito contribuisce alla audience di

Re Rother

(König Rother), poemetto in medio-alto-tedesco composto tra il 1160 e 1190 da un ignoto vagante francone-renano. Narra con dovizia di spunti realistici e burleschi, alternati a elementi eroici, l'amore di re Rother (Ruggero) di Bari per la figlia dell'imperatore bizantino e l'avventurosa conquista di lei con le armi e l'inganno. Esempio validissimo dell'epica precortese, ebbe molta fortuna e numerose rielaborazioni.

Media


Non sono presenti media correlati