Questo sito contribuisce alla audience di

Reinhold, Heinrich

pittore e incisore tedesco (Gera 1788-Albano 1825). Dal 1798 studiò a Dresda e in seguito all'Accademia di Vienna, dove nel 1809 si dedicò all'incisione, collaborando tra l'altro all'opera di D. Vivant de Denon sulle campagne di Napoleone. Dal 1816 si dedicò alla pittura di paesaggio unendo la tendenza idealistica derivata dal Koch a un'attenta osservazione naturalistica. Nel 1819 si stabilì a Roma dove dipinse numerosi paesaggi storici, notevoli per essenzialità compositiva e sensibilità cromatica. Le sue opere sono conservate nei musei di Berlino, Amburgo, Lipsia e Monaco.

Media


Non sono presenti media correlati