Questo sito contribuisce alla audience di

Rey, Abel

filosofo francese (Chalons-sur-Saône 1873-Parigi 1940). Professore alla Sorbona di filosofia della scienza; aderendo alla classica tesi dello scientismo, Rey concepisce la verità come approssimazione scientifica della natura. Di qui l'idea che la filosofia deve limitarsi a elaborare una sintesi delle pure conoscenze scientifiche. Opere: Les sciences philosophiques. Leur état actuel (1908; Le scienze filosofiche. Il loro stato attuale), Le retour éternel et la philosophie de la phisique (1927; Il ritorno eterno e la filosofia della fisica).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti