Questo sito contribuisce alla audience di

Riarmo morale

movimento religioso internazionale fondato dal pastore luterano statunitense F. N. D. Buchman (1878-1961), che a partire dal 1920 raccolse seguaci a Cambridge e soprattutto a Oxford, non solo tra gli studenti universitari ma anche tra i docenti più anziani. Riconosciuto legalmente nel 1939, nonostante le forti opposizioni suscitate dall'ammirazione espressa da Buchman nei confronti di Hitler, e chiamato anche buchmanismo, si rivolse in primo luogo alle classi più elevate e professionali. Dedicando poi maggiore attenzione alle questioni nazionali e internazionali, cercò l'appoggio dei sindacalisti e dei lavoratori delle industrie. Dal 1946 tiene assemblee internazionali a Caux, in Svizzera, e ha largo seguito soprattutto nei Paesi occidentali di lingua inglese. Buchman è stato considerato, all'interno del movimento, un leadere un pioniere di un nuovo e autentico sistema di vita cristiano, ma il movimento ha trovato forti opposizioni per il suo imperfetto fondamento religioso, per l'affrettata e indiscriminata ricerca di conversioni, per la non qualificazione dei suoi leadere per la rigida chiusura alle idee socialiste.

Media


Non sono presenti media correlati