Questo sito contribuisce alla audience di

Rocchétta Bèlbo

comune in provincia di Cuneo (85 km), 273 m s.m., 4,58 km², 191 ab. (rocchettesi), patrono: sant’ Anna (26 luglio).

Centro delle Langhe, situato alla sinistra del torrente Belbo. Feudo di Bonifacio di Cortemilia, divenne possesso dei marchesi di Busca (sec. XII) e nel 1211 dei marchesi del Monferrato. Acquistato da Alberto Bertaldo nel 1265 e in parte dagli Scarampi nel 1489, passò ai Savoia, che lo concessero in feudo al conte Andrea Busca nel 1619.La parrocchiale di San Nicolao risale al 1867-69, ma è stata successivamente ampliata.§ Prevalgono, tra le attività agricole, la coltivazione della vite e del nocciolo. Praticato è anche l'allevamento bovino. Attività manifatturiere sono presenti nei settori edile ed enologico.

Media


Non sono presenti media correlati