Questo sito contribuisce alla audience di

Rodríguez, Claudio

poeta spagnolo (Zamora 1934-Madrid 1999). È stato lettore universitario in Inghilterra (1958-64); la sua prima opera di poesia, Don de la ebriedad (1954), ottenne il premio Adonais. Seguirono Conjuros (1958), Alianza y condena (1965), premio della Critica, Poesía 1953-1966 (1971), El vuelo de la celebración (1976). Difficile e introverso, Rodríguez è stato definito dalla critica un poeta “allegorico” per il suo grande rigore espressivo e per la sua tormentata ricerca dell'essenza umana. Dopo 15 anni di silenzio, interrotti solo da Desde mis poemas (1983), un'antologia dei lavori precedenti, Rodríguez ha pubblicato Casi una leyenda (1991; Quasi una leggenda), in cui ha confermato l'eccezionale validità di poeta puro e rigoroso, ignaro di mode e sperimentalismi e insensibile a ogni effimera “attualità”.

Media


Non sono presenti media correlati