Questo sito contribuisce alla audience di

Romance, Viviane

nome d'arte dell'attrice cinematografica francese Pauline Ortmans (Roubaix 1912-Nizza 1991). Tipica femme fatale d'anteguerra nella sua accezione mediterranea, incarnò, specie in La bella brigata (1936) di Duvivier e in Mademoiselle Docteur (1937) di Pabst, la donna perversa e sensuale che tradiva e portava alla rovina gli uomini. Più tardi si trasformò in peccatrice romantica e tragica (da Carmen, 1942, girato come altri film in Italia, a Pitié pour les vamps, 1956, dal titolo indicativo) ma quando ormai il suo “tipo” era tramontato. Nel 1973 fece un improvviso ritorno sugli schermi con Sterminate “Gruppo Zero” di C. Chabrol.

Media


Non sono presenti media correlati