Questo sito contribuisce alla audience di

Rostworowski, Karol Hubert

drammaturgo polacco (Rybna 1877-Cracovia 1938). La sua opera drammatica, iniziata con Verso il monte (1910) ed Eco (1911), culminò con i drammi Giuda Iscariota (1913) e Caius Caesar Caligola (1917) in cui spicca la passione naturalistica unita all'atteggiamento da moralista cattolico nel trattare la problematica etica. Rappresentando grandi momenti storici dell'umanità e figure-simbolo di certi atteggiamenti morali, Rostworowski mirò a rivelarne soprattutto il contenuto interiore: la tragedia dell'uomo che crolla sotto il peso dell'idea da lui incompresa (Giuda) e il dramma del potere divenuto dramma dell'uomo, il quale subisce la meschinità del mondo che voleva distruggere e trasformare (Caligola). L'ultima sua opera è stata la trilogia La sorpresa (1929), Il trasloco (1930), Al traguardo (1932).

Media


Non sono presenti media correlati