Questo sito contribuisce alla audience di

Ruscóni, Giovanni Antònio

architetto e trattatista italiano (Canton Ticino ca. 1520-Venezia ca. 1590). Fu incaricato dalla Repubblica di Venezia della riorganizzazione dei canali e delle lagune. Lavorò con Palladio a Brescia (1562) e a Venezia (1575, perizia del restauro del Palazzo Ducale), dove nel 1560 aveva costruito le prigioni (terminate da A. da Ponte). È ricordato soprattutto per il trattato Dell'architettura secondo i precetti del Vitruvio, libri X (1590).

Media


Non sono presenti media correlati