Questo sito contribuisce alla audience di

Rusca, Luigi

architetto italiano (Agno, Lugano, 1758-Valenza 1822). Attivo in Russia dal 1782 al 1818 al servizio di Caterina II e di Alessandro I, lavorò soprattutto a Pietroburgo dove, con G. Quarenghi, introdusse e diffuse le solenni forme neoclassiche di scuola italiana. Esempi tipici del suo stile sono il progetto per la cattedrale di Novo Čerkassk (inizio sec. XIX), la caserma della Guardia a cavallo (1803-06) e la chiesa di Tutti i Derelitti (1818).

Media


Non sono presenti media correlati