Questo sito contribuisce alla audience di

Sánchez Ostiz, Miguel

scrittore spagnolo (Pamplona 1950). Pubblicista, ha coltivato con buoni esiti la poesia (El pórtico de la fuga, 1979; De un paseante solitario, 1985; Reinos imaginarios, 1986) e la saggistica in forma, specialmente, di diario e memoria personale (La negra provincia de Flaubert, 1986; Mundinovi, 1987; Literatura, amigo Thomson, 1989). Ma si è affermato soprattutto come narratore: Los papeles del ilusionista (1982), El paisaje de la luna (1984), Tanger Bar (1987), La quinta del americano (1987), e La gran ilusión (1989), Las pirañas (1992), Un infierno en el jardín (1995), La caja china (1996). Contemporaneamente, ha continua la pubblicazione del suo diario, giunto all'ottavo volume, con El santo al cielo (1996).