Questo sito contribuisce alla audience di

Sédici, govèrno dei-

comitato rivoluzionario costituito a Parigi nel 1587 da fanatici sostenitori della Lega cattolica e di Enrico di Guisa. Composto da un rappresentante per ognuno dei sedici quartieri della città, rivelò ben presto un carattere estremamente fazioso e intollerante. Organizzò la giornata delle barricate (12 maggio 1588) e dopo l'assassinio dei Guisa, divenuto di fatto il solo governo della città, dominò col terrore (epurazione del Parlamento, 1589, e assassinio del presidente B. Brisson, 1591). Al governo dei Sedici pose fine il duca di Mayenne nel dicembre 1591.