Questo sito contribuisce alla audience di

Sāmba

il figlio turpe di Kṛṣṇa e Rukmaṇī (o Jambāvatī, secondo altre versioni), la cui malvagità fu la causa dell'estinzione della razza Yadava.

Media


Non sono presenti media correlati