Questo sito contribuisce alla audience di

Sa‘ūd

famiglia regnante dell'Arabia Saudita. Piccolo emirato dell'Arabia centrale, nel sec. XVIII venne alla ribalta assumendo il ruolo di braccio secolare del wahabismo, una setta riformatrice islamica. Dopo un'eclissi secolare ricomparve sulla scena internazionale con Ibn Sa'ūd I, il quale, nel corso dei primi trent'anni del Novecento, conquistò nella Penisola Arabica un vasto dominio che chiamò appunto Arabia Saudita, regno tuttora governato da suoi discendenti.

Media


Non sono presenti media correlati