Questo sito contribuisce alla audience di

Saipan

isola (122 km²; 38.900 ab.) dell'Oceano Pacifico, la maggiore e la più importante delle Isole Marianne. Agricoltura, pesca e turismo.

Durante la seconda guerra mondiale gli Stati Uniti iniziarono la conquista delle Marianne investendo l'isola di Saipan, fortificata e presidiata da oltre 31.000 giapponesi, con le forze aeronavali dell'ammiraglio Oldendorf che lanciarono l'attacco il 13 giugno 1944 con massicci bombardamenti e il 15 con lo sbarco di 3 divisioni. La strenua resistenza giapponese fu piegata il 9 luglio. Gli Americani accusarono 12.000 tra morti, feriti e dispersi. I Giapponesi persero 27.000 uomini e una parte della popolazione si dette volontariamente la morte.