Questo sito contribuisce alla audience di

Sambin, Hugues

architetto, scultore in legno e incisore francese (Gray 1515/ 20-Digione ca. 1601). Più che per la sua attività svolta nel campo dell'ingegneria civile, viene ricordato soprattutto come intagliatore in legno, specializzato nella decorazione di porte e altri elementi lignei nelle facciate di edifici a Digione (palazzo di Giustizia, 1583), secondo qualità tecniche e plastiche di altissimo livello, che ebbero grande influenza sul mobile borgognone rinascimentale. Nei lavori della maturità l'artista si volse a composizioni di più pesante e fastosa decorazione, anticipando così caratteristiche del gusto barocco.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti