Questo sito contribuisce alla audience di

Sampedro, José Luis

narratore e saggista spagnolo (Barcellona 1917-Madrid 2013). Economista e insegnante universitario, si dedicò alla letteratura narrativa dapprima quasi per passatempo (La sombra de los días, 1947; Congreso en Estocolmo, 1952, romanzo; El río que nos lleva, 1961) e in alternativa a scritti più impegnati (Forze economiche del nostro tempo, Coscienza del sottosviluppo, L'inflazione). Ma dopo il romanzo El caballo desnudo (1970) e Octubre, octubre (1981) che ottenne un vasto successo (10 edizioni), si dedicò interamente alla narrativa, conseguendo altri ottimi risultati con i romanzi La sonrisa etrusca (1985), La vieja sirena (1990), divertente storia che si svolge nell'Alessandria d'Egitto del sec III, Monte Sinai (1995), breve e intensa narrazione ispirata dall'improvviso impatto con la morte provocato dalla malattia, El amante lesbiano (2001), un'opera che rivendica la libertà degli affetti..

Media


Non sono presenti media correlati