Questo sito contribuisce alla audience di

San Giórgio Albanése

comune in provincia di Cosenza (68 km), 428 m s.m., 22,63 km², 1709 ab. (sangiorgesi), patrono: san Giorgio (23 aprile).

Centro situato sul versante settentrionale della Sila Greca. Fondato alla fine del sec. XV da profughi albanesi durante il dominio del principe di Bisignano, fu poi casale dei Corigliano e passò infine ai Saluzzo (1633-1806). La parrocchiale barocca ha imponente torre campanaria e cupola a giri concentrici di tegole.§ L'agricoltura, basata sulla coltivazione di olive e alberi da frutto (soprattutto agrumi), è affiancata dall'allevamento. Sono presenti alcune industrie operanti nei settori edilizio e dei trasporti.§ Il 23 e 24 aprile e la seconda domenica di maggio si festeggia San Giorgio.

Media


Non sono presenti media correlati