Questo sito contribuisce alla audience di

Sansom, William

romanziere e saggista inglese (Londra 1912-1976). Iniziò con racconti brevi e, dopo la guerra, proseguì anche con romanzi, saggi, cronache di viaggio, che hanno in comune uno stile raffinato e un singolare simbolismo nella descrizione di luoghi e ambienti, più che descritti, ricreati a livello psicologico. Si ricordano, tra i romanzi, The Body (1949; Il corpo), The Face of Innocence (1951; Il volto dell'innocenza), The Cautious Heart (1958; Il cuore prudente), Hans Feet in Love (1971), A Young Wifes's Tale (1974; Il racconto di una giovane comare) e, tra i racconti, Three (1946), The Stories of William Sansom (1963), The Marmalade Bird (1973; L'uccello della marmellata).

Media


Non sono presenti media correlati