Questo sito contribuisce alla audience di

Satō, Gengen

scultore giapponese (Prefettura di Fukushima 1888-1963). Si formò alla scuola di Y. Chōun e si perfezionò a Parigi sotto la guida di E. A. Bourdelle. Membro attivo del gruppo Nihon-Bijutsu-in, esplicò la sua sensibilità plastica in sculture di grande impegno, ma anche in piccole e talvolta minuziose creazioni (1931; Falco, Tōkyō, National Museum of Modern Art), sempre di grande coerenza stilistica.