Questo sito contribuisce alla audience di

Savòia, Mafalda di-

principessa d'Assia (Roma 19 novembre 1902-Buchenwald 28 agosto 1944). Figlia secondogenita di Vittorio Emanuele III e della regina Elena, sposò nel 1925 il principe Filippo d'Assia, con cui ebbe quattro figli. Il 22 settembre 1943, colta alla sprovvista dalla firma dell'armistizio e nell'incapacità di mettersi in salvo (come il resto della famiglia stava facendo), fu attirata in una trappola dai tedeschi e arrestata, in quanto membro di casa Savoia. Dopo una breve prigionia a Monaco e Berlino fu internata, sotto il falso nome di "signora Weber", nel campo di concentramento di Buchenwald, dove morì in seguito alle ferite riportate durante un bombardamento aereo.

Media


Non sono presenti media correlati