Questo sito contribuisce alla audience di

Savorgnàn di Brazzà, Giàcomo

esploratore e naturalista (Roma 1859-1888). Fratello di Pietro, nel 1883 esplorò con A. Pecile i bacini dell'Ogooué, dell'Alima e del Licona (subaffluente del Congo), raccogliendo interessanti notazioni scientifiche. Morì giovane per le febbri contratte in Congo.