Questo sito contribuisce alla audience di

Sawada, Tetsurō

grafico giapponese (Hokkaidō 1933-1998). Conosciuto per i suoi cieli chiari e le vedute dall'alto delle montagne. Le sue composizioni (molte sono serigrafie) si ispirano alla vastità dello spazio aereo, agli ammassi di nuvole che portano l'occhio dell'osservatore a spaziare nelle profondità silenziose dell'universo. Le sue opere sono state esposte in molti musei e gallerie, fra cui il Museo di Arte Moderna di Cleveland, il British Museum (sezione Arte orientale), il Museo di Cincinnati e la Rockefeller Collection. Tra i lavori più famosi ricordiamo Volo notturno, in cui sono stati impiegati ventiquattro diversi colori, e Paesaggio giallo. Ha anche pubblicato tre libri sulle sue opere, Painting Abstract Pictures (1977), Scapes (1987) e Skyscape (1989).

Collegamenti