Questo sito contribuisce alla audience di

Scansano

comune in provincia di Grosseto (29 km), 500 m s.m., 273,56 km², 4386 ab. (scansanesi), patrono: san Giovanni Battista (29 agosto).

Centro situato su un contrafforte collinare che digrada nella valle del fiume Albegna. Possesso degli Aldobrandeschi di Santa Fiora dal 1272, fu più volte occupato dai senesi. Nel sec. XV passò agli Sforza e agli inizi del sec. XVI nell'orbita fiorentina.L'abitato conserva i resti dell'antico borgo, in particolare case di impianto medievale con portali del Quattro-Cinquecento. Il castello Sergardi di Montepò è una massiccia fortezza del 1549.⿿ L'agricoltura produce olive e uva per il rosso morellino e si pratica l'allevamento ovino e bovino. L'industria è presente con i settori alimentare e meccanico. Attivo è il turismo naturalistico.

Media


Non sono presenti media correlati