Questo sito contribuisce alla audience di

Schefold, Karl

archeologo tedesco (Heilbronn 1905-Basilea 1999). Professore all'Università di Basilea dal 1943, si è impegnato nella diffusione di un concetto di archeologia intesa come componente vitale per l'evoluzione culturale dell'uomo, contributo fondamentale alla consapevolezza del suo divenire. È stato autore di un'importante serie di opere di storia dell'arte classica, sia di carattere generale (Klassisches Griechenland, 1963; Grecia classica), sia riguardanti in particolare la ceramica di Kerč (Untwersuchungen zu der Kertschen Vasen, 1934; Ricerche sui vasi di Kerč), la scultura greca (Das Alexander-Sarkophag, 1968) e le antichità pompeiane (Pompejanische Malerei, 1952; La pittura pompeiana).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti