Questo sito contribuisce alla audience di

Schomberg o Schonberg, Frédéric Armand, cónte di-

maresciallo di Francia (Heidelberg 1615-Irlanda 1690). Appartenente a una famiglia di conti palatini, si dedicò alla carriera delle armi non ancora ventenne. Dopo aver servito il principe d'Orange e Bernardo di Sassonia-Weimar si pose al servizio della Francia dove fu fatto maresciallo di campo (1652) e luogotenente generale (1655). I successi che riportò sulla Spagna nel 1658 e sul Portogallo a Villaviciosa nel 1665 gli valsero la carica di maresciallo nel 1675. Nel 1668 si era intanto naturalizzato francese e, benché protestante, nel 1676 si battè nel Rossiglione e nei Paesi Bassi contro Guglielmo d'Orange. Tuttavia, dopo la revoca dell'Editto di Nantes nel 1685, lasciò la Francia e si pose al servizio di Guglielmo d'Orange (1688), emigrando in Inghilterra. Messosi a capo dell'esercito irlandese, morì combattendo i partigiani di Giacomo II Stuart.

Media


Non sono presenti media correlati