Questo sito contribuisce alla audience di

Schumaker, Fritz

architetto e urbanista tedesco (Brema 1869-Amburgo 1947). Legato per un certo periodo della sua attività alle correnti espressioniste, lo si può considerare una delle figure più interessanti del dibattito architettonico tra le due guerre. Formatosi a Monaco e a Berlino, svolse attività didattica, a partire dal 1900, presso l'Università di Dresda. Tra le opere si ricordano il Museo storico, la Scuola d'arte applicata e i quartieri Dulsberg e Langenhorn ad Amburgo. Realizzò inoltre i piani regolatori di Amburgo (1924), Brema e Colonia. Come teorico, scrisse interessanti opere nell'ambito degli studi sulla pianificazione urbanistica a scala regionale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti