Questo sito contribuisce alla audience di

Schuré, Édouard

musicologo e scrittore francese (Strasburgo 1841-Parigi 1929). Esordì come musicologo (Histoire du Lied, 1868) e fu tra i più accesi sostenitori dell'arte wagneriana (Histoire du drame musical - La Grèce, la poésie, la musique, l'opéra, 1875; R. Wagner, son œuvre et son idée, 1876). Si dedicò poi allo studio delle dottrine spiritualiste ed esoteriche, che trova riflesso nelle sue opere di poesia (La vie mystique, 1894), di narrativa (La prêtresse d'Isis, 1907), di teatro (Le Théâtre de l'âme, 1900-05). Schuré ha scritto anche importanti saggi dedicati all'occultismo e all'esoterismo, fra i quali si ricordano almeno Les grands initiés (1889; I grandi iniziati), Sanctuaires d'Orient (1898; Santuari d'Oriente. Egitto, Grecia, Palestina), Prophètes de la Renaissance (1919; I profeti del Rinascimento. Dante Leonardo Raffaello Michelangelo Correggio), L'évolution divine du sphinx au Christ (1912, Evoluzione divina. Dagli antichi ai nuovi misteri), tutti pubblicati in Italia.

Media


Non sono presenti media correlati