Questo sito contribuisce alla audience di

Schuschnigg, Kurt von-

uomo politico austriaco (Riva del Garda 1897-Mutters, Tirolo 1977). Organizzatore delle milizie cattoliche nel Tirolo, fu deputato al Consiglio nazionale (1927), ministro della Giustizia (1932-33) e dell'Istruzione (1933-34) con K. Buresch e E. Dollfuss. Divenuto cancelliere federale (1934), tentò di impedire l'Anschluss; dimessosi di fronte all'ultimatum di A. Hitler (1938), fu arrestato e rinchiuso in campi di concentramento fino al 1945. Nel 1948 si trasferì negli Stati Uniti per insegnare all'Università di Saint Louis. Tra le sue opere: Requiem im Rot-Weiss-Rot (1947) e Im Kampf gegen Hitler (1969).

Media


Non sono presenti media correlati