Questo sito contribuisce alla audience di

Scinzenzeler, Ulrich

tipografo tedesco, probabilmente di origine bavarese, forse di Zinzenzell (m. Milano prima del 1515). Attivo a Milano, fu dapprima in società con L. Pachel, con cui stampò nel 1477 le Elegantiae di L. Valla. Sciolta la società nel 1490, stampò ca. 200 edizioni, tra cui un Isocrate in greco (1493), un Esopo con xilografie (1497). Il figlio Giovanni Angelo (m. Milano ca. 1527), libraio, iniziò l'attività tipografica verso il 1500; produsse almeno 227 edizioni, di cui ca. una metà per gli editori Da Legnano, adottando per lo più gli stessi caratteri e spesso le stesse illustrazioni già usate dal padre.

Media


Non sono presenti media correlati