Questo sito contribuisce alla audience di

Servìlio Vàtia, Pùblio

uomo politico romano (sec. I a. C.). Figlio di Servilio Isaurico sostenne dapprima Catone, quindi Cesare, del quale fu collega nel consolato del 48 a. C. Fu poi proconsole in Asia ed ebbe nuovamente il consolato nel 41.

Media


Non sono presenti media correlati