Questo sito contribuisce alla audience di

Severini, Antèlmo

orientalista italiano (Arcevia, Ancona, 1828-Pausula, Macerata, 1909). Professore di lingue dell'Estremo Oriente presso l'Istituto di Studi Superiori di Firenze, fu il primo insegnante italiano di cinese e giapponese, lingue che aveva appreso a Parigi alla scuola di Stanislav Julien. Pubblicò circa una cinquantina di lavori sulle lingue, letterature, religioni, usi e costumi cinesi e giapponesi.