Questo sito contribuisce alla audience di

Shaḥar, David

scrittore israeliano (Gerusalemme 1926-Parigi 1997). Ha scritto racconti e romanzi di carattere storico e geografico: La morte di un piccolo Dio (1970), Viaggio a Ur dei Caldei e Estate nella terra dei Profeti (1971), poi raccolti in Il tempio dei vasi spezzati (1975), Ningal (1983). Scrittore controverso, attento alla problematica sociale, Shaḥar ha avuto un ruolo importante nella liberazione della letteratura israeliana dagli schemi dei primi anni Cinquanta. È anche autore di romanzi e racconti per ragazzi, come L'agente di Sua Maestà (1980), La guerra di Riki (1995).

Media


Non sono presenti media correlati