Questo sito contribuisce alla audience di

Shorthouse, Joseph Henry

romanziere inglese (Birmingham 1834-Edgbaston 1903). Fu influenzato dal Movimento di Oxford e dal 1861 fece parte della Chiesa anglicana. È autore di una narrazione filosofico-romanzesca o romanzo di idee, John Inglesant (1880). Ambientato in Italia e in Inghilterra nel sec. XVII, illustra i conflitti tra Chiesa e Stato, tra Chiesa anglicana e cattolica in lunghe disquisizioni che si inseriscono in una sensazionale storia d'avventure. Ebbe un notevole successo, mentre oggi è stato ingiustamente dimenticato.

Media


Non sono presenti media correlati