Questo sito contribuisce alla audience di

Skjaeraasen, Einar

poeta norvegese (Trysil 1900-1966). Esordì con versi scritti in bokmaal, danese norvegesizzato (Riflessi, 1936), alternati a raccolte in versi liberi, quali Passi oltre la mia porta (1938) e La strana primavera (1941). Le raccolte migliori, Danza la mia ballata e piangi il mio canto (1949) e Canzone in settembre (1965), sono scritte nel dialetto di Trysil e testimoniano il suo amore per il paese natio, per la famiglia e per le tradizioni.

Media


Non sono presenti media correlati