Questo sito contribuisce alla audience di

Soldani Bènzi, Massimiliano

scultore e medaglista italiano (Firenze 1658-Montevarchi 1740). Chiamato a Genova, eseguì la decorazione dell'altare maggiore della basilica di Carignano (1699); come medaglista lavorò per Cosimo III di Toscana, Cristina di Svezia, Luigi XIV. Fu autore, insieme ad A. Selvi e forse ad altri artisti, della serie di grandi medaglie fuse celebrative della casa Medici, ed eseguì anche medaglie per i suoi contemporanei, tra cui una per F. Redi.

Media


Non sono presenti media correlati