Questo sito contribuisce alla audience di

Sorano, Daniel

attore e regista francese (Tolosa 1920-Amsterdam 1962). Formatosi artisticamente al Grenier de Toulouse, dove brillò fra l'altro nei panni dello Scapino di Molière, fu per parecchi anni con J. Vilar al Théâtre National Populaire e al Festival di Avignone, spiegando le sue ricche risorse di attore estroso e pittoresco in classici come Dom Juan di Molière (Sganarello); Le mariage de Figaro di P. A. Beaumarchais (Figaro); Le malade imaginaire di Molière (Argante; anche regia). Per la televisione affrontò con impegno il Macbeth e ottenne grande successo nei panni di Cyrano de Bergerac. Sulla scena dell'Odéon-Théâtre de France diede una memorabile interpretazione di Shylock nel Mercante di Venezia. In Senegal il Teatro Nazionale, che si trova nella capitale Dakar, è stato intitolato a suo nome.

Media


Non sono presenti media correlati