Questo sito contribuisce alla audience di

Spòsa venduta, La-

(Prodaná nevěsta). Opera in tre atti di B. Smetana, su libretto di K. Sabina, rappresentata a Praga il 30 maggio 1866. La vicenda, ambientata in un villaggio boemo dell'epoca, racconta come due giovani innamorati riescono a sposarsi a dispetto degli impegni presi dal padre della ragazza, che l'aveva promessa ad altri. L'opera è considerata il capolavoro di Smetana e il primo grande esempio di opera nazionale cecoslovacca, per la fusione di influssi dell'opera comica tedesca con stilemi melodici e ritmici di derivazione popolare boema.