Questo sito contribuisce alla audience di

Spira, Giovanni da-

tipografo tedesco (m. Venezia 1470). Originario di Spira, studiò probabilmente a Lipsia nel 1455 ed era forse a Magonza, la culla della nascente arte tipografica, nel 1460-61. Nel 1469 si stabilì a Venezia dove, insieme al fratello Vindelino, stampò le Epistolae ad familiares di Cicerone e l'Naturalis historia di Plinio, avendone dalla Serenissima il primo privilegio di stampa della storia dell'editoria. Alla sua morte continuò l'attività il solo Vindelino almeno fino al 1477. A loro si deve fra l'altro la prima stampa di un'opera in volgare, il Boccaccio del 1470.