Questo sito contribuisce alla audience di

Stërmilli, Haki

scrittore albanese (Diber 1895-Tirana 1953). Democratico progressista, partecipò a diversi movimenti contro le forze reazionarie e conservatrici del suo Paese dagli anni Venti del XX sec. e contro l'occupazione albanese da parte dei fascisti prima e dei nazisti poi. Esordì col dramma La misera Dibrana, cui seguirono altri drammi e lavori in prosa. La sua opera più importante è il romanzo Se fossi maschio (1936), atto d'accusa contro le classi dirigenti per le misere condizioni della donna albanese.