Questo sito contribuisce alla audience di

Staudinger, Hermann

chimico tedesco (Worms 1881-Friburgo in Brisgovia 1965). Professore di chimica organica all'Istituto di chimica della Technische Hochschule di Karlsruhe e, dal 1912, al Politecnico di Zurigo, divenne nel 1926 direttore dell'Istituto di chimica dell'Università di Friburgo dove rimase sino al 1951 quando si ritirò dall'insegnamento. Dedicatosi allo studio dei composti di alto peso molecolare, svolse ricerche fondamentali sulla polimerizzazione, contribuendo a gettare le basi della chimica degli alti polimeri e delle materie plastiche. Per tali indagini ottenne nel 1953 il premio Nobel per la chimica.