Questo sito contribuisce alla audience di

Stefano Harding

abate di Cîteaux, santo (Meriot, Inghilterra, ca 1060-Cîteaux 1134). Seguì Roberto di Molesme a Cîteaux. Divenutovi abate fu tra i fondatori dell'ordine dei Cistercensi, redigendo la Charta charitatis (Carta delle carità), che prescriveva ai monaci di vivere del loro lavoro rifiutando ogni genere di donazione o di rendita. Mantenne la stretta osservanza alla Regola benedettina sia a Cîteaux sia nelle abbazie successivamente fondate. Festa il 16 luglio.

Media


Non sono presenti media correlati