Questo sito contribuisce alla audience di

Stein, Ludwig

sociologo e filosofo ungherese (Bernye 1850-Salisburgo 1930). Insegnò filosofia a Zurigo e a Berna e fu editore d'importanti periodici filosofici, come l'Archiv für die Geschichte der Philosophie. Elaborò una concezione sociologica da lui stesso definita “attivismo e ottimismo sociale” e, sul piano della gnoseologia, volle accordare l'evoluzionismo con il criticismokantiano. Opere: Die soziale Frage im Lichte der Philosophie (1897; Il problema sociale alla luce della filosofia), Der Sinn des Daseins (1904; Il significato di “esserci”) ed Einführung in die Soziologie (1921; Introduzione alla sociologia).

Media


Non sono presenti media correlati