Questo sito contribuisce alla audience di

Sterghiópulos, Kóstas

scrittore greco (Atene 1926). Professore di letteratura all'Università di Giannina, esordì nel 1943 con la raccolta poetica Autunnali. Seguirono i racconti di Prime separazioni (1947), il romanzo Vita chiusa (1952) e le raccolte poetiche I paesaggi della luna (1955), L'ombra e la luce (1960), L'alba del mito (1963), I paesaggi del sole (1971), Eclisse (1974), Il pericolo (1975), Cambiamento di illuminazione (1984). Sono interessanti i saggi critici Tellos Agras e lo spirito della decadenza (1962), Dal simbolismo alla nuova poesia (1967) e Le influenze sull'opera di Kariotakis (1972).