Questo sito contribuisce alla audience di

Stilo, battàglia di punta-

primo scontro della storia tra la flotta italiana e quella britannica avvenuto il 9 luglio 1940 nelle acque al largo di punta Stilo. Le navi italiane (comandate dall'ammiraglio Campioni) rientravano a Taranto da Bengasi dopo aver scortato un convoglio di truppe e materiali. La flotta inglese (Mediterranean Squadron) agli ordini di sir Andrew Cunningham, informata dall'aviazione di Malta e dagli aerei della portaerei Eagle sulla rotta della squadra italiana, la intercettò all'altezza di punta Stilo. La battaglia avvenne tra due corazzate italiane di tipo rimodernato (appoggiate tuttavia da numerosi incrociatori e cacciatorpediniere) e tre corazzate inglesi armate più pesantemente, con l'appoggio di una portaerei e di altro naviglio. Anche l'aviazione italiana ebbe modo di intervenire a più riprese ma la sua azione non fu affatto efficace. Lo scontro, che provocò qualche danno a due nostre unità (soprattutto alla Giulio Cesare), fu ben presto interrotto con lo sganciamento da parte italiana.