Questo sito contribuisce alla audience di

Stojanov, Ljudmil

poeta e narratore bulgaro (Kovačevci, Macedonia, 1888-Sofia 1973). Stojanov è l'esponente tipico di una generazione d'artisti influenzata inizialmente dal simbolismo e poi passata, sotto lo stimolo dell'evoluzione politica del Paese, ai modi del realismo socialista. Della sua produzione si ricordano le raccolte di versi Visioni al crocevia (1914), Vita terrena (1939), i romanzi Colera (1935), Le nozze d'argento del colonnello Matov (1946), il volume di racconti Anime femminili (1929).