Questo sito contribuisce alla audience di

Stornarèlla

comune in provincia di Foggia (30 km), 154 m s.m., 33,88 km², 5032 ab. (stornarellesi), patrono: san Francesco da Paola (2 aprile).

Centro del Tavolieremeridionale, situato alla destra del torrente Carapelle. Il territorio appartenne ai Gesuiti e in seguito ai Borbone, che nel 1774 iniziarono a favorire l'insediamento di coloni, per lo più provenienti dall'Irpinia, che vennero impiegati per dissodare queste zone del Tavoliere. Nel 1806 ottenne l'autonomia comunale con decreto di Giuseppe Bonaparte. Risale alla fine del Seicento la parrocchiale, sorta su una piccola cappella dedicata alla Madonna della Stella. § L'economia si basa sull'agricoltura, che produce cereali, ortaggi, frutta, uva e olive, e su aziende per la lavorazione e la trasformazione dei prodotti agricoli.