Questo sito contribuisce alla audience di

Stornara

comune in provincia di Foggia (28 km), 107 m s.m., 33,64 km2, 4739 ab. (stornaresi), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro del Tavolieremeridionale, situato alla destra del torrente Carapelle. L'abitato, che conserva la pianta a scacchiera, appartenne ai Gesuiti e fu trasformato nel 1774 in colonia agricola dai Borbone, in seguito a un'importante opera di bonifica.§ Nel paese, dove sopravvivono ancora le case in pietra con volta a botte o a crociera, costituite da un unico vano, sono l'antica torre (sec. XV) e la chiesa di San Rocco, che conserva il quadro della Madonna della Stella (sec. XVI).§ L'agricoltura produce cereali, uva (vini DOC), ortaggi e mandorle, cui si affiancano numerose aziende per la lavorazione, la trasformazione e l'esportazione dei prodotti agricoli.

Media


Non sono presenti media correlati