Questo sito contribuisce alla audience di

Subutāy

generale mongolo (sec. XII-XIII). Al servizio di Gengis Khān invase, tra il 1220 e il 1223, la Russia meridionale e il Caucaso, spingendosi sino all'Iraq. Poco più di dieci anni dopo (1235) prese parte con Batu Khān all'invasione dell'Europa orientale, battendo nella battaglia del fiume Sajó (aprile 1241) il re d'Ungheria Béla IV.