Questo sito contribuisce alla audience di

Surano

comune in provincia di Lecce (40 km), 105 m s.m., 8,85 km², 1791 ab. (suranesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro del Salentomeridionale, tra la Serra di Supersano e la costa adriatica. Fondato nell'alto Medioevo e infeudato nel 1190 da re Tancredi ai Guarini, rimase in loro possesso fino al 1806. La chiesa di San Rocco, al margine dell'abitato, incorpora un'antica cripta basiliana. § L'agricoltura produce tabacco, olive e cereali; l'industria è presente nei settori calzaturiero e oleario. Si pratica l'allevamento (suini, bovini, ovini e conigli) ed è attivo l'artigianato dei tappeti in lana e cotone (tecnica del fiocco leccese).